Pagani, il consigliere Stanzione: “Il cinema multisala La Fenice adibito a sede del punto vaccinale”

0
16

Il piano vaccinale per arginare l’emergenza pandemica è la grande sfida che vedrà coinvolta la nostra regione nei prossimi mesi. Per somministrare vaccini, però, è indispensabile l’individuazione di un luogo apposito dove poter effettuare le procedure sanitarie in sicurezza e a Pagani mancano i presidi a riguardo. L’impegno profuso dalla giunta De Prisco, in queste ultime settimane, è stato finalizzato ad individuare uno spazio che rispettasse tutti i criteri ed i prerequisiti tali da poter essere adibito a punto vaccinale.

Dopo diversi giorni di analisi e di interlocuzioni, durante i quali ci siamo interfacciati soprattutto con l’Asl e con le autorità sanitarie, la scelta è ricaduta sul multisala La Fenice, il nostro cinema cittadino. Come tutti sapete, in base a quanto è stato emanato dai DPCM, i cinema e le sale cinematografiche in questo periodo sono soggetti a chiusure e non possono dunque raccogliere capienza. Ad annunciarlo è il consigliere comunale di maggioranza Gaetano Stazione del Gruppo consiliare Orizzonte Comune.

Proprio per questo, riconvertendo momentaneamente La Fenice come punto vaccinale, facciamo sì che non rimanga inutilizzato per un arco temporale indefinito, ma venga valorizzato con un’attività molto diversa dalla sua naturale a favore della salute pubblica. Nonostante le diverse difficoltà sorte, non abbiamo smesso di proporre soluzioni per ogni problema, puntando al raggiungimento dell’obiettivo. Ai paganesi andava assicurato un Punto Vaccinale sul proprio territorio e abbiamo fatto tutto il possibile in tempi rapidi.

Articolo precedenteVaccini a Cava, Cirielli (FdI): “Nessun polo vaccinale, navetta gratuita per gli ultra 80enni”
Articolo successivoCammarano: “Idraulico-forestali, avviare percorso per la definitiva stabilizzazione”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui