Zeppole di San Giuseppe, ecco la ricetta di “Sorelle in Chic”

0
10

Fritte o al forno, le Zeppole di San Giuseppe rientrano tra le leccornie più caratteristiche della tradizione gastronomica campana.

Ecco la ricetta di “Sorelle in Chic”. Buon appetito!

Zeppole di San Giuseppe – tempo di preparazione 60 minuti

Ingredienti per zeppole:

500 ml acqua

1 pizzico di sale

90 gr. Burro

400 gr. Farina 00

6 uova intere

4 tuorli

1 bustina pan degli angeli

Procedimento:

Mettere in una pentola l’acqua, un pizzico di sale ed il burro, fare bollire. Appena inizia a bollire buttare la farina tutta insieme e girare energicamente in modo da non fare grumi. L’impasto deve staccarsi dalla pentola.

Fare raffreddare il composto. Appena freddo aggiungere all’impasto uno alla volta le 6 uova e i quattro tuorli. Girare l’impasto con una spatola e aggiungere la bustina di lievito setacciato. L’impasto deve risultare liscio e senza grumi.

Inserire l’impasto ottenuto in una sac à poche con punta a stella e iniziare a fare sulla carta da forno dei cerchi, uno sopra l’altro.

Mettere in forno già caldo e farle cuocere a 200° per 20/30 minuti.

Per la variante fritta

Friggere in abbondante olio caldo di semi di girasole le zeppole ricoprendole costantemente in cottura con l’olio per farle gonfiare. Scolarle con una schiumarola su carta assorbente.

Ingredienti per la crema:

500 ml latte

Buccia di limone

90 gr. Zucchero

100 gr. Farina

4 uova

stecca di vaniglia

Procedimento

Fare bollire il latte con la buccia del limone senza la parte bianca e aggiungere i semini della stecca di vaniglia, dopo averla incisa con un coltello a metà.

In una terrina mescolare lo zucchero, la farina e le uova. Inserire il composto nel latte che inizia a bollire, girare con una frusta in modo da non creare grumi.

Fare raffreddare la crema e metterla in una sac a poche. Farcire con la crema le zeppole, che nel frattempo si sono raffreddate, aggiungendo una amarena sciroppata. Aggiungere zucchero a velo.

Scopri tutte le ricette di “Sorelle in Chic” al seguente link:

https://www.instagram.com/sorelle_in_chic/?hl=it

Articolo precedenteLe fasi del ritorno in campo: “Lavorare su alimentazione e parte aerobica”
Articolo successivoLa musica contro la paura. “Abbracciame” è l’inno della speranza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui